Baci di dama ricetta piemontese

Baci di dama ricetta piemontese

I baci di dama, dolce tipico piemontese chiamato così perché le due metà di pasta che si incontrano in uno strato di cioccolato ricordano due labbra che si baciano.

Si realizzano con la nocciola tipica delle langhe piemontesi e sono talmente buoni che come le ciliegie: uno tira l’altro!

baci di dama

Ingredienti:

100 gr nocciole

100 gr zucchero semolato

100 gr farina

70 gr burro

glassa al cioccolato

Vediamo come preparare i baci di dama.

Tritare le nocciole, aggiungere la farina e lo zucchero e mescolare, poi il burro ammorbidito e impastare bene, fino ad ottenere un impasto compatto.

Formare delle palline del diametro di circa 2 cm metterle sulla carta da forno abbastanza distanziate tra di loro e cuocere a 140° per 15 minuti.

Una volta raffreddate unire 2 metà con la glassa al cioccolato e aspettare che si indurisca in modo che le 2 metà restino unite.

Per la glassa al cioccolato ne potete trovare di già pronte o semplicemente facendo sciogliere dei pezzetti di cioccolato (preferibilmente fondente) a bagnomaria.

Note: idee per un altro dolce sfizioso? guardate qui.

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *