Crostata con crema frangi pane e ganache al pistacchio 2

Crostata con crema frangi pane e ganache al pistacchio

La crostata con crema frangi pane e ganache al pistacchio è un dolce che grazie alla combinazione delle due creme crea un gusto molto armonioso nonché un effetto molto scenico soprattutto se si decora in modo particolare.

A dispetto della lunghezza della ricetta è molto veloce da realizzare se si ha già dimestichezza con la realizzazione di queste creme.

crostata con crema frangi pane e ganache al pistacchio

INGREDIENTI:

Per la frolla

300 g di farina 00

150 g di burro freddo

100 g di zucchero a velo

un uovo

Per la crema frangi pane

75 gr olio

75 gr burro

130 gr zucchero a velo

2 uova

150 gr di farina di mandorle

45 gr di farina 1 cucchiaino di rum

5 gr cacao

Per la ganache al pistacchio

300 gr cioccolato bianco

200 ml panna fresca

100 gr di farina di pistacchio

Decorazioni:

cioccolatini a piacere

Procedimento per realizzare la crostata con crema frangi pane e ganache al pistacchio.

Per la frolla:

Unire insieme tutti gli ingredienti (in planetaria o a mano), ricordando di utilizzare burro freddo di frigorifero e uova a temperatura ambiente.

Una volta assemblati tutti gli ingredienti avvolgere l’impasto in una pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un paio di ore, meglio ancora se fatta il giorno prima.

Per la crema frangi pane:

Montare il burro con lo zucchero, aggiungere l’olio e le uova leggermente sbattute; infine le due farine e il cacao.

Per la ganache al pistacchio:

Sciogliere il cioccolato al microonde.

Portare a bollore la panna, allontanare dal fuoco e aggiungere il cioccolato sciolto.

Far amalgamare bene e inserire la farina di pistacchio.

Composizione della torta:

Per prima cosa stendiamo la frolla ad un’altezza di circa 4 mm.

Aggiungiamo uno strato di crema frangi pane tenendo conto che si alza in cottura quindi non si deve abbondare per lasciare lo spazio per la ganache.

Cuocere la crostata in forno caldo a 180 gradi per circa 30 minuti (tempo per una crostata standard diametro 26, per altri formati occorre regolarsi di conseguenza.

Mentre la Crostata è quasi cotta si può preparare la crema al pistacchio.

Una volta che la torta è intiepidita versare la ganache fino al bordo e lasciar raffreddare e solidificare, solo a questo punto decorare a piacere.

Note: io ho realizzato una crostata molto grande quindi ho raddoppiato tutte le dosi.

Vi lascio qui un’altra ricetta super cremosa e di sicuro effetto wow!

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *