Crostata salata con frangipane al pistacchio e mousse di speak 1
Antipasti, Contorni, Stuzzichini, RICETTE

Crostata salata con frangipane al pistacchio e mousse di speak

La crostata salata con frangipane al pistacchio e mousse di speak è un antipasto dal sicuro effetto scenografico e con un gusto che è una vera bomba.

Per la ricetta ho preso l’idea qui.

rostata salata con frangipane al pistacchio e mousse di speak

Ingredienti
Per uno stampo da 22 cm

Per la brisèe all’olio extravergine di oliva

180 g di farina

60 ml di olio extravergine di oliva

50/60 ml di acqua fredda

pizzico di sale fino

Per il frangipane salato al pistacchio

130 g di farina di pistacchio

100 g di burro

50 g di parmigiano grattugiato

3 uova

30 g di farina 00

150 g di ricotta

sale q.b.

Per la mousse di speak

150 g di mascarpone

200 g di formaggio spalmabile

80 g di prosciutto di speak

pepe q.b.

Per decorare

Speak a striscioline q.b.

Preparazione della crostata salata con frangipane al pistacchio e mousse di speak

Per la brisèe all’olio extravergine di oliva

In una ciotola unire la farina, l’olio, il sale e l’acqua impastare sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Formare una palla e farla riposare per circa 1 ora in frigo.

Stendere la pasta ad un’altezza di 3 cm e rivestire uno stampo antiaderente sul fondo e sul bordo. 

Per il frangipane salato al pistacchio

Montare il burro con il parmigiano fino a ottenere un composto soffice, unire le uova, inserendole una alla volta solo quando le precedenti sono state incorporate e lavorare per un paio di minuti.

Aggiungere la farina 00, la farina di pistacchio, il sale e la ricotta, mescolare bene.

Versare il composto nella brisèe avendo cura di non arrivare fino al bordo e infornare a 200 °C per circa 30 minuti.

Sfornare e lasciate raffreddare su una gratella.

Per la mousse di speak

Unite in un mixer il mascarpone, il formaggio spalmabile, lo speak e il pepe e frullare sino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Se si desidera una mousse più stabile aggiungere un foglio di colla di pesce sciolto in un goccio di latte

Per la composizione

Appoggiare la crostata sul piatto da portata scelto, decorare la torta con l’aiuto di una sac a pochè con bocchetta a stella e aggiungere le striscioline di speak.

rostata salata con frangipane al pistacchio e mousse di speak

Ti aspetto sui miei social:

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.