Girasole salato, ricetta scenografica

Il girasole salato è un antipasto molto scenografico, nonché buonissimo e si può farcire con gli ingredienti che più ci piacciono.

Per la sua realizzazione io ho preso spunto qui.

Ingredienti per un girasole con circa 25 spicchi:

2 confezioni di pasta brisee tonda
400 gr di patate lesse
250 gr di fagiolini lessi
100 gr pesto
50 gr formaggio grattato
Sale e pepe
Pinoli q.b.
1 uovo
Curcuma 1 pizzico
Semi di papavero 1 cucchiaio

Vediamo come ho preparato il girasole salato.

Preparare il ripieno: schiacciare le patate, unire i fagiolini tritati, il pesto, il sale, il pepe e il formaggio. Mescolare per amalgamare tutto.
Innanzitutto stendere la pasta brisee su un foglio di carta forno, mettere un Po di impasto al centro e il resto tutto attorno al bordo formando una ciambella.
Posizionare l’altro foglio di pasta, far aderire bene il pieno centrale formando un cerchio aiutandosi con una tazza.
Chiudere i bordi esterni sigillando con una forchetta.
Tagliare gli spicchi partendo dal centro e arrivando fino ai bordi. Spennellare con olio e girarli di lato lasciando il pieno a vista. Aggiungere i pinoli su ogni spicchio.
Spennellare tutto il fiore con uovo e Curcuma; decorare la corolla coi semi di papavero.
Cuocere a 180 gradi x 30 min.

Infine servitelo sulla vostra tavola e farete un figurone!

Note: io vi consiglio un questo dolce altrettanto particolare per il vostro menu’.

Se vi è piaciuta la mia ricetta seguitemi anche sulla mia pagina facebook  https://www.facebook.com/Semidisesamo/ e cliccate MI PIACE, resterete così sempre aggiornati sulle mie ricette.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *