Ricette

Canestrelli, biscotti friabili con tuorlo sodo

I canestrelli sono dei tipici biscotti a forma di fiorellino particolarmente diffusi in Piemonte e in Liguria e la particolare friabilità è data dalla frolla ovis mollis, un impasto realizzato con i tuorli sodi.

canestrelli

INGREDIENTI:

200 gr farina

50 gr fecola

150 gr burro

1 bustina Vanillina

100 gr zucchero a velo

100 gr tuorli sodi

Procedimento per realizzare i canestrelli:

Mescolare tutti gli ingredienti in un mixer.

Formare una palla e far riposare in frigo per almeno un’ora.

Stendere la frolla ovis mollis dello spessore di circa 5 mm e stampare con la formina classica a forma di fiore.

Cuocere in forno caldo a 180 gradi per 10 minuti.

Con lo stesso impasto si possono realizzare questi biscotti.

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Biscotti al caffè senza burro e senza uova

I biscotti al caffè senza burro e senza uova sono l’ennesima versione della mia “frolla senza”, si possono realizzare in tantissimi modi, sono leggeri perché non contengono né uova, né burro quindi sono super light e si possono mangiare senza sensi di colpa.

Posso assicurare che anche se sono “senza”…sono buonissimi e si preparano in un lampo!

Questa volta li ho realizzati nella versione morbida o da inzuppo e in questa versione occorre mettere il lievito.

biscotti al caffè senza burro e senza uova

INGREDIENTI:

250 gr farina

60 ml di caffè amaro

60 ml olio semi

80 gr zucchero

Sale

1 cucchiaino di lievito

Procedimento dei biscotti al caffè senza burro e senza uova:

In una ciotola impastare lo zucchero, il caffè e l’olio.

Aggiungere man mano la farina, il pizzico di sale il lievito.

Questo impasto non ha bisogno di riposo e si può stendere subito.

Stendere i biscotti e ritagliare a piacere.

Cuocere in forno caldo a 170° per 15 minuti.

Si possono realizzare anche nella versione alla cannella, gocce di cioccolato, Nesquik.

biscotti al caffè senza burro e senza uova

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Crocchette di farro e verdure senza uova

Le crocchette di farro e verdure senza uova sono un ottimo piatto unico per un pranzo veloce o possono essere presentate in un buffet; sono ottime anche mangiate fredde per una gita fuori porta.

crocchette di farro e verdura senza uova

INGREDIENTI

200 gr di farro

550 ml acqua

450 gr verdure a piacere

50 gr pangrattato

2 cucchiai olio evo

Sale

Curcuma un pizzico

Prezzemolo tritato

Procedimento per realizzare le crocchette di farro e verdure senza uova:

Per prima cosa sciacquare il farro e farlo bollire e poi raffreddare.

Nel frattempo cuocere verdure in padella con un filo di olio evo e tenere da parte.

Quando tutti gli ingredienti sono pronti in un mixer frullare tutto insieme fino a ottenere un composto omogeneo.

Con le mani inumidite formare le polpette, passarle in un goccio di pangrattato.

Si possono friggere in padella, cuocere al forno oppure in friggitrice ad aria.

O ho scelto quest’ultima cottura.

Ho preriscaldato la friggitrice per circa 10 minuti e poi ho iniziato a cuocere le polpette poco per volta senza sovrapporle a 180° per circa 15 minuti girandole a metà cottura.

Si possono servire con maionese (magari fatta in casa senza uova come la mia) oppure una salsa a piacimento.

Si conservano in frigo qualche giorno.

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Biscotti alla cannella senza burro e senza uova

I biscotti alla cannella senza burro e senza uova sono l’ennesima versione della mia “frolla senza”, si possono realizzare in tantissimi modi, sono leggeri perché non contengono né uova, né burro quindi sono super light e si possono mangiare senza sensi di colpa.

Li puoi realizzare anche nella versione veg.

Posso assicurare che anche se sono “senza”…sono buonissimi e si preparano in un lampo!

biscotti alla cannella senza burro e senza uova

INGREDIENTI:

250 gr farina

60 gr latte

60 gr olio semi

80 gr zucchero

Sale

(a piacere un pizzico di lievito)

1 cucchiaio di Cannella

Procedimento per biscotti alla cannella senza burro e senza uova:

In una ciotola impastare lo zucchero, il latte e l’olio.

Aggiungere man mano la farina, la cannella, il pizzico di sale e se lo si desidera pochissimo lievito.

Formare i biscotti a piacere.

Cuocere a 170° per 15 min.

Perché non provare anche quelli al Nesquik?

biscotti alla cannella senza burro e senza uova

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Frolla alla cannella sena burro e senza uova

La frolla alla cannella senza burro e senza uova è una ricetta base che si prepara in pochissimo tempo e si può realizzare in tante varianti.

E’ perfetta per realizzare biscottini senza sensi di colpa!

Li puoi realizzare anche nella versione veg.

frolla alla cannella

INGREDIENTI:

250 gr farina

60 gr latte

60 gr olio semi

80 gr zucchero

Sale

(a piacere un pizzico di lievito)

1 cucchiaio di Cannella

Procedimento per la frolla alla cannella:

In una ciotola impastare lo zucchero, il latte e l’olio.

Aggiungere man mano la farina, la cannella, il pizzico di sale e se lo si desidera pochissimo lievito.

Si può aggiungere all’impasto in alternativa: Nesquik, cacao, gocce di cioccolato.

Note:

Per realizzare la versione vegana basta sostituire il latte con l’acqua o con una bevanda vegetale

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Focaccia alla zucca soffice, ricetta veloce

Oggi vi propongo una focaccia alla zucca soffice e profumatissima grazie al rosmarino.

Si prepara in giornata e può essere un ottimo sostituto del pane.

Se avete la zucca già cotta in congelatore si prepara in pochissimo tempo.

Per questa ricetta ho preso spunto qui.

focaccia alla zucca soffice

INGREDIENTI

600 g di purea di zucca già cotta

700 g di farina

2 cucchiai di olio extra vergine di oliva

5 g di lievito di birra secco o 15 g di lievito di birra fresco

14 g di sale

rosmarino q.b.

sale in fiocchi o granelli

Procedimento per preparare focaccia alla zucca soffice, ricetta veloce.

Per prima cosa mescolate la farina con il lievito i due cucchiai di olio e la purea di zucca.

Iniziate a impastare e poi unite anche il sale.

Si dovrà ottenere un impasto morbido, ben amalgamato e liscio.

Fate lievitare per circa 3 ore in una ciotola unta coperta con pellicola alimentare finché non triplica di volume.

Oliate bene la teglia, mettete al centro l’impasto, aspettate due minuti e stendete l’impasto usando i polpastrelli unti.

Con queste dosi potete fare una focaccia grande usando la teglia grande del forno oppure due teglie 30×22 cm.

Condite con l’olio, il sale in scaglie e il rosmarino.

Fate lievitare almeno 40 minuti ben coperta.

Infornate in forno preriscaldato a 210° per 15 minuti nella parte bassa del forno e 8-10 minuti spostandola nella parte centrale.

Sformate, tagliate e servite.

Note

una volta pronta si può congelare per averla già pronta all’occorrenza.

Per una lievitazione più veloce potete usare un cubetto di lievito di birra fresco o 7 g di lievito di birra secco.

focaccia alla zucca soffice

Vi lascio un’altra idea per un sofficissimo lievitato: la treccia salata di panbrioche.

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Crostata veloce con camy cream e frutti di bosco

La crostata veloce con camy cream e frutti di bosco è un dolce velocissimo da preparare anche per ospiti improvvisi!

Ovviamente si può realizzare in tante varianti, colorare la crema per un effetto scenico e scegliere la frutta che più ci piace.

Se poi abbiamo la pasta frolla già pronta in congelatore la ricetta è ancora più veloce.

Per questa ricetta ho utilizzato la mia ricetta della frolla classica e della camy cream.

La crostata veloce con camy cream e frutti di bosco

INGREDIENTI

Per la frolla

200 gr farina

100 gr burro

50 gr zucchero velo

2 tuorli

2 cucchiai di acqua

Per la camy cream

500 g mascarpone

300 g panna

200 g latte condensato

Per decorare

frutti di bosco

Vediamo come ho preparato la mia crostata veloce con camy cream e frutti di bosco.

Solitamente realizzo la pasta frolla con il robot da cucina perché con le mani se non si è rapidi a impastare si rischia di scaldare troppo la pasta e non avere un risultato ottimale, con il robot non si corre questo rischio.

Verso farina e burro a tocchetti freddissimo nel robot e lo faccio sfaldare per qualche secondo.

Aggiungo i tuorli, lo zucchero a velo e due cucchiai di acqua fredda, aziono il robot e quando si forma la palla di pasta spengo immediatamente.

Formo un panetto, lo avvolgo nella pellicola e lo faccio riposare per 30 minuti in frigo.

Stendere la frolla dello spessore di circa 5 mm, passare in frigo a raffreddare e poi cuocere a 180° per circa 20 minuti.

Nel frattempo preparare la crema

Tutti gli ingredienti devono essere freddi di frigo per avere una crema montata alla perfezione!

Per prima cosa montare la panna fredda con il mascarpone.

Aggiungere anche il latte condensato freddo a filo e lavorate ancora un po’ fino ad ottenere una crema densa ed omogenea.

La crema deve risultare consistente.

Mettere la crema in una sac a poche con una bocchetta a stella e decorare l’interno della crostata con ciuffetti di crema fino a ricoprire tutta la superficie.

Infine posizionare i frutti di bosco sulla crostata a piacimento.

La crostata veloce con camy cream e frutti di bosco

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Carciofi impanati in friggitrice ad aria

I carciofi impanati sono un classico per la preparazione di questi ortaggi quando li troviamo in stagione e tenerissimi.

Solitamente si realizzano fritti e sappiamo benissimo che tutto il fritto è buono e con la friggitrice ad aria si può ottenere lo stesso risultato ma con molti meno sensi di colpa!

Gli ingredienti sono ad occhio perché dipende da quanti carciofi volete impanare!

carciofi impanati

INGREDIENTI

carciofi q.b.

uovo sbattuto

pangrattato

sale

Procedimento per realizzare i carciofi impanati in friggitrice ad aria:

Per prima cosa pulire i carciofi eliminando il gambo (che può essere utilizzato per un risotto o per fare un ottimo pesto) e le foglie più coriacee.

Tagliarli prima a metà e poi a fettine piuttosto sottili; mentre fate questa operazione consiglio di tenere in ammollo i carciofi in acqua acidulata per evitare che anneriscano.

Passare i carciofi prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato.

Se si desidera una bella panatura spessa ripetere un’altra volta questa operazione.

Preriscaldare la friggitrice ad aria per qualche secondo e quando entra in temperatura iniziare a cuocere poco per volta i carciofi evitando di sovrapporli nel cestello.

Cuocere a 180° per 10 minuti o fino alla doratura desiderata.

Salare a piacere.

carciofi impanati

Vi lascio un’altra ricetta da realizzare con la friggitrice ad aria: i fagiolini!

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Pane di semola, la ricetta per farlo in casa in giornata

Il pane di semola è un pane croccante fuori e morbido dentro ma non bagnato, si mantiene morbido per giorni e con questa ricetta è possibile realizzarlo in giornata.

pane di semola

INGREDIENTI:

600 gr farina di semola

400 gr acqua

12 gr lievito fresco

10 gr sale

Vediamo come ho preparato il pane di semola.

Questo pane si può impastare a mano o in planetaria.

Per prima cosa sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida e iniziare ad aggiungere poco per volta l’acqua alla farina fino a farla assorbire tutta; aggiungere in ultimo il sale.

Se si impasta a mano spostare l’impasto su un piano e lavorarlo fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, altrimenti continuare a lavorarlo nella planetaria fino a incordarlo.

Porre l’impasto a lievitare nell’apposito cestino di lievitazione oppure in una ciotola con all’interno un canovaccio infarinato per circa due ore.

Trascorso questo tempo lavorare nuovamente l’impasto su un piano facendo due giri di pieghe per dare forza al pane.

Per fare i giri di pieghe stendere il composto dando la forma di un rettangolo e piegare in tre a portafoglio sovrapponendo il lato destro a quello sinistro; stendere nuovamente e ripetere l’operazione.

Porre il pane a lievitare ancora per un’ora poi dare forma al filone e praticare tre tagli piuttosto profondi.

Cuocere in forno caldo a 220° per 15 minuti poi abbassare il forno a 180° e cuocere per altri 45 minuti.

Far raffreddare su una grata.

pane di semola

Questo pane si conserva morbido per qualche giorno in un sacchetto di carta.

Vi lascio la ricetta dei sofficissimi panini al latte!

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Biscotti con frolla ovis mollis

I biscotti con frolla ovis mollis sono dei biscotti dalla forma che ricorda un ovetto, sono molto friabili perché realizzati con un tipo di frolla molto morbida impastata con i tuorli sodi.

biscotti con frolla ovis mollis

INGREDIENTI

200 gr farina

50 gr fecola

150 gr burro

1 bustina Vanillina

100 gr zucchero a velo

100 gr tuorli sodi

Confettura a piacere

Procedimento per realizzare i biscotti con frolla ovis mollis:

Mescolare tutti gli ingredienti in un mixer

Formare una palla e far riposare in frigo per almeno un’ora.

Foderare una teglia con carta forno.

Realizzare delle palline grosse come una noce, schiacciarle e creare un piccolo incavo all’interno del quale mettere un cucchiaino di confettura.

Consiglio di non riempirli troppo altrimenti in cottura la confettura tenderà a uscire e i biscotti risulteranno poco eleganti e puliti alla vista

Cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti.

biscotti con frolla ovis mollis

Vi lascio la ricetta di un altro dolcetto morbidissimo: i biscotti morbidi alle mele.

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social: