Riso all'orientale con surimi 1
Primi, RICETTE

Riso all’orientale con surimi

Riso all’orientale con surimi: sano, leggero e coloratissimo.

Da provare anche il risotto con asparagi e fave.

Riso all'orientale con surimi

INGREDIENTI
Per 2 persone

  • 150 g riso (tipo Roma o per sushi)
  • 1 confezione di surimi
  • 2 uova
  • 1 tazza di fagioli di soia o piselli cotti
  • Salsa tahina (io al pesto)
  • ½ tazza aceto di riso
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio evo

Per decorare: semi di sesamo nero

Procedimento per preparare il riso all’orientale con surimi.

Lavare il riso in un colino finché l’acqua non risulta limpida e metterlo in un pentolino con il doppio del peso di acqua e farlo cuocere coperto e a fuoco dolce per i minuti indicati sulla confezione.

Il riso deve risultare al dente e asciutto, quindi aggiungere ancora acqua se necessario.

Trasferire il riso in una ciotola capiente e condirlo con l’aceto mescolato allo zucchero e al sale per fare in modo che non si attacchi.

Cuocere il surimi in padella con un filo di olio e aggiungerlo poi al riso.

Strapazzare le uova in un pentolino e aggiungerle al riso assieme ai piselli/fagioli di soia.

Condire il riso con un cucchiaio di salsa tahina.

Se necessario aggiustare con olio e sale.

Completare con semi di sesamo nero.

Riso all'orientale con surimi

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.