Torta frutti rossi e granella di pistacchi

Torta frutti rossi e granella di pistacchi

Torta frutti rossi e granella di pistacchi, fresca e golosa.

Ho utilizzato come base la pasta biscotto e una farcitura di crema pasticcera.

Torta ai frutti rossi e granella di pistacchi

INGREDIENTI per una torta diametro 24:

Per la pasta biscotto:

150 g albume (circa 4 albumi grandi)
60/70 g tuorlo (circa 4 tuorli grandi)
100 g zucchero
30 g farina “00”
20 g fecola
50 g olio di semi
pizzico di sale
estratto di vaniglia (facoltativo)

Per la crema pasticcera:

Latte 400 ml

Panna fresca 100 ml

Tuorli 150 gr

Zucchero 150 gr

Amido di mais 18 gr

Amido di riso 18 gr

Vaniglia

Per la decorazione:

granella di pistacchi e frutti rossi freschi

Procedimento per realizzare la torta frutti rossi e granella di pistacchi:

Per la pasta biscotto:

In planetaria, o con le fruste elettriche, montare albume, zucchero, pizzico di sale e a piacere l’estratto di vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Aggiungere i tuorli e mescolare per qualche secondo fino ad incorporarli.

Setacciare farina e fecola e aggiungerli al composto montato, mescolando delicatamente a mano, con una spatola dall’alto verso il basso.

Aggiungere anche l’olio di semi sempre mescolando delicatamente a mano.

Fare aderire un foglio di carta forno sul fondo della tortiera.

Versare tutto il composto e distribuirlo in modo omogeneo.

Cuocere in forno statico a 190° per circa 9 minuti, nel ripiano in mezzo del forno.

Mentre la pasta biscotto è in forno, preparare un canovaccio pulito bagnato e strizzato il più possibile.

Appena sfornerete il dolce, ribaltarlo sul tavolo sopra il canovaccio umido, togliere delicatamente la carta da forno che resterà attaccata alla base e coprire completamente con la pellicola.

Lasciare raffreddare in questo modo, per 5-10 minuti, la pasta biscotto; successivamente togliere la pellicola e il panno umido e trasferire la pasta biscotto su un foglio di carta forno.

Se la pellicina e la crosticina non si saranno staccate completamente togliendo la carta da forno, provvedere a toglierla, aiutandosi se necessario con un coltello.

Procedere in questo modo per realizzare i tre dischi necessari per la torta.

Per la crema pasticcera:

Per prima cosa montare i tuorli, lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto chiaro.

Unire gli amidi.

Nel frattempo mettere sul fuoco la panna con il latte e quando sta per raggiungere il bollore incorporare il composto di tuorli.

Senza mescolare attendere che il composto venga assorbito e solo a questo punto mescolare velocemente con la frusta e spegnere il fuoco.

La crema è pronta.

Versare la crema pasticcera in una ciotola di vetro larga e coprire con la pellicola a contatto per evitare che si secchi.

Una volta fredda trasferire la crema in una sac a poche.

Realizzazione del dolce:

Mettere il primo disco di pasta biscotto sul vassoio scelto.

Farcire con uno strato di crema pasticcera, i frutti rossi e della granella di pistacchio.

Procedere in questo modo anche per il secondo strato.

Terminare con l’ultimo disco coperto con la crema e decorato a piacere con la granella e la frutta.

Spolverare con lo zucchero a velo.

Se ti è piaciuta la mia ricetta ti aspetto anche sui miei social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *